"La bellezza è negli occhi di chi guarda."

Dedichero' questo blog ad atti casuali e non di arte ed espressioni in tutte le forme che riusciro' a concepire, siano esse solo idee, abbozzi o incompiuti.
Alcune volte il risultato sarà un nonsense, ad ogni modo anche cio' che non capiamo ha un suo perchè.
Il bello sta nel giocare...

martedì 11 giugno 2013

_____73/V\P0_____


73/V\P0^/\/
(creato con Apophysis)


"...Informe, scivola fra le dita,
corre invisibile eppur si sente.
Chi è che mente?
Ciò che non ha tocco ma che tutto cambia,
ciò che non si vede ma che taglia? " 

E' un indovinello. Menziono il tempo, senza nominarlo, ad ogni verso. Nelle domande mente la mente, lo scherzo di una realtà invisibile che è infinitamente interpretabile. Mente la domanda stessa.



73/V\P0^/\/(02)
(creato con Apophysis)


Satellite-laser - Quaternion - Mandelbulber

Ok, altra Mandelbulbata^^
Questa figura è ispirata allo Spazio, visione fantasiosa ma minimale di un satellite che sembra un pianeta con i suoi anelli, dove il suo ripetersi sembra formare una specie di "laser" che lancia verso l'alto...
Posizionata orizzontalmente^^
Sotto, gli altri effetti...





lunedì 10 giugno 2013

Smooth explosion/implosion sm01 Mandelbulber - parte 2

Eccomi con la seconda parte del post di ieri.
Oggi ho convertito le immagini per me più significative che compongono il video, sono una quarantina sulle 116 che si ripetono a creare un'esplosione ed invertite un'implosione.
Le metto qui, con i loro colori originali
Importante dire che sembrano figure frattali create ognuna per suo conto, invece sono partita da 1 frattale ed ho elaborato sempre lo stesso.
Quindi tutte le figure, anche se qui ne posto una parte, sono tutte lo stesso frattale studiato per farlo esplodere. In questo modo, ad ogni cambiamento, potevo vedere un esempio di esplosione di una forma.
In più, mi sono posta la domanda: cosa contiene un frattale 3D al suo interno?
Non potendo fare, al momento, i videos che vorrei, ho cercato un modo per scoprire, con un'esplosione, che al suo interno contiene se stesso in forma più piccola. L'ho visto con la trasformazione da cubo a sfera e di nuovo a cubo etc... Anche se non sono stata precisa, in quanto ho cambiato dei valori nella formula, in modo che la trasformazione fosse dinamica e non solo cubo-sfera-cubo.
Poi mi è venuta l'idea di farne un video.
Qui, dopo le immagini, metterò il primo video, quello riguardante solo l'esplosione e quindi solo 116 figure.

Gruppo 1: parte di sequenza iniziale del video.
Smooth2,0
Smooth2,1
Smooth2,2
Smooth2,3
Smooth2,4
Smooth2,5
Smooth2,6
Smooth2,7

 Smooth2,8

 Smooth2,9

Smooth3,0

Gruppo 2 : ecco poche immagini, saltando passaggi, per far capire in breve la trasformazione da cubo in sfera e di nuovo a cubo
 Smooth5,9

 Smooth7,4

 Smooth10,2

Smooth11,0

Gruppo 3: si ricrea la sfera intorno al cubo
 Smooth11,2 - 1,02

 Smooth11,2 - 1,03

Smooth11,2 - 1,04


Gruppo 4: la sfera esplode e rivela al suo interno nuovamente il cubo, notare che la sfera, esplodendo, si "frantuma" in pezzi geometricamente ordinati, ogni pezzo è una precisa figura frattale e man mano che questi pezzi si allontanano fra loro, il cubo rimpicciolisce. Da notare, anche, che la "forma" dell'esplosione della sfera è...Sferica.
Smooth11,2 - 2,0

Smooth11,2 - 2,5

Smooth11,2 - 2,7

Smooth11,2 - 2,9

Smooth11,2 - 3,0



Gruppo 5: man mano esplode anche il cubo in tanti frattali. Parte di sequenza dell'esplosione finale.Da notare come il cubo, esplodendo, man mano si trasforma come un agglomerato di forme, con punte allungate simili a formazioni di cristalli.
 Smooth11,2 - 3,5 - 0,8

 Smooth11,2 - 3,7 - 0,9

Smooth11,2 - 3,9 - 1,1

Smooth11,2 - 4,0 - 1,2

Smooth11,2 - 4,1 - 1,3

Smooth11,2 - 4,2 - 1,4

Smooth11,2 - 4,3 - 1,5

Smooth11,2 - 4,4 - 1,6

Smooth11,2 - 4,5 - 1,7

Smooth11,2 - 4,6 - 1,8

Smooth11,2 - 4,7 - 1,9

Smooth11,2 - 4,8 - 2,0

Smooth11,2 - 4,9 - 2,1

Smooth11,2 - 5,0 - 2,2

Smooth11,2 - 5,1 - 2,3

Smooth11,2 -5,2 -2,4

Ecco l'animazione originale, solo 1 esplosione, 116 figure, 0,07 secondi l'una.

domenica 9 giugno 2013

Smooth explosion/implosion - breve animazione...Mandelbulber.

Ecco un altro esperimento con Mandelbulber. Innamorata davvero di questo programma (anche se non è l'unico...)^^
Qui metto la breve animazione, formata con 116 figure frattali  ripetute 4 volte,a formare prima un'esplosione e poi mandate all'inverso per l'implosione: esplosione/implosione ripetute anch'esse 2 volte fino ad arrivare ad un tot di 460 figure, mandate a 0,07 sec l'una.
Ho dato un effetto rosso all'intera animazione, le immagini più significative che fanno parte del video, le metterò nel prossimo post... :)

Smooth explosion-implosion (sm01 -Mandelbulber)





domenica 19 maggio 2013

Prove per un video - immagini create con Mandelbulber

Rieccomi con il continuo delle mie sperimentazioni. Mi perdo, affascinandomi come quando si è bambini alla scoperta del mondo.
Si, sono in una fase, una delle innumerevoli fasi, della mia vita che ha bisogno di cibarsi di curiosità e farle proprie... Il filo logico che seguo è composto e non lineare, è naturale e vive di pulsioni. Spesso non posso dargli un senso, lasciandolo libero e scopro che è meglio.

Insomma, come forse ho già detto da qualche parte, mi tuffo a pesce e... Oh, my cheese!!! Quanto mi piace!
Quindi, anche questa volta, mostrerò un'altra prova, con un altro richiamo a MANDELBULBER, col quale mi sono venuti fuori questi frattali.
Queste figure sono con i colori originali. Le metterò in sequenza, come sono state posizionate per i videos:

I videos di prova per riuscire a farne finalmente uno che possa chiamare "VIDEO", sono fatti con le stesse immagini sopra e con la stessa sequenza di quelle sopra.
Se ricordate, in questo primo MANDELBULBER'S post, salvai l'immagine in tutte le modalità che il programma permetteva, in sostanza, ognuna delle immagini sopra, le ho salvate con quegli effetti che sono serviti per fare i videos.
Per esempio:
 1° breve animazione: 12 figure, regola: 0,05 sec. l'una, effetto zbuffer.

2° animazione: usando sempre 0,05 sec. ad immagine, ho utilizzato, in ordine di apparizione: effetto zbuffer, 
effetto shadow, effetto ambient ed effetto glow. Ho provato in questo modo per vederne il risultato.

3° video: ho voluto allungare i tempi, sempre gli stessi effetti e 0,05 sec. ad immagine, ma ripetendo in pratica  la sequenza del 2° video più volte, in tutto 178 immagini, circa 8 secondi di animazione. Penso riutilizzerò questa idea in altri modi :)

Avrei fatto un 4° video, ma metto il risultato finale, ancora sperimentale, che è la stessa cosa con in più il sonoro. Per farlo ho utilizzato 2.009 immagini, con effetti ambient e glow in sequenza ogni 11-12 immagini.
Ho applicato un effetto disturbante di "ondeggiamento" sincopato in tutto il video.
La musica è elettronica minimal sperimentale degli Irsol, titolo: After Tea, album First Contact, anno: 1983.
MANDELBULBER SYNCOPATED + IRSOL MUSIC.
Ho messo il link perchè al momento ho riscontrato problemi nel caricarlo. Spero di riuscirci più avanti.
Nel frattempo... Buona domenica a tutti :)










POST + POPOLARI