"La bellezza è negli occhi di chi guarda."

Dedichero' questo blog ad atti casuali e non di arte ed espressioni in tutte le forme che riusciro' a concepire, siano esse solo idee, abbozzi o incompiuti.
Alcune volte il risultato sarà un nonsense, ad ogni modo anche cio' che non capiamo ha un suo perchè.
Il bello sta nel giocare...

lunedì 8 aprile 2013

Quando essere negati in qualcosa può (forse) non essere sempre negativo...Oo

...Quando essere negati in qualcosa può ( secondo i punti di vista ) aiutare a "CREARE" :
già, non so se ci sarà mai rimedio al mio tragico rapporto con la fotografia . Detto questo, non dovrei aggiungere altro, si nota in tutte le foto del blog ( a parte le immagini scannerizzate ), ma se vedete tutte quelle sfuocate, irrimediabilmente fuori centro, fuori TUTTO ... Beh, sono foto scattate da me . Oo
E' pur vero che ho una macchinetta che meriterebbe una descrizione tutta sua, per quanto non è adatta a buoni lavori... (Non mi stò giustificando), ma pure lei incide molto sui risultati dei miei scatti. Si! Insieme facciamo una coppia unica nel suo genere.  Tant' è vero che ho deciso di non cestinare piu' alcuni lavori particolarmente assurdi, ma di reinventarli in una forma di ... Mmmmhh... Arte?? Astratta, diciamo? Si?
Stò cercando di autoconvincermi che c'è del buono anche nel non sapere fare una cosa pure se ci metti tutto l' impegno insieme, ovviamente, alla fida macchinetta che aiuterà molto nell' ingrato risultato :
esempio (giusto per farne uno, eh) , per "WORMS" - qui - ho scattato, NO COMMENT, 125 foto PER OTTENERE CIO' CHE VEDETE!!!! Tra l'altro, sono modificate per migliorarle, ehmm... Si, mi stò sputtx e non me ne vergogno!
Ho conservato per la prima volta e, giuro, non volevo postarlo per vergogna, uno degli stra-assurdi (il peggiore della serie) scatti fatti per l'ultimo post dove descrivo la tecnica con penna a sfera, qui .
Leggermente modificato, perchè ci ho immediatamente visto una sorta di quadro astratto da variare in piu' modi. Una base di partenza per creare immagini tratte dal movimento che riduce i soggetti in scie di colore. Eccolo :
                
               EBBENE: CI CREDERESTE MAI CHE QUESTA SOPRA E' QUELLA SOTTO?
Intelligentemente mi sono mossa per staccarmi dal soggetto mentre la macchina stava scattando... Furbata.
A parte l' obbrobrio, la foto sopra è in senso originale: ho scattato foto alle penne orizzontalmente, poi quando ne è venuta 1 decente, l'ho girata.Ah, PRIMA di questa - anch'essa modificata e migliorata - ho fatto decine di prove e foto, non dico "così" nel senso di "fatta bene, pulita, nitida, etc..." ma solo, nel mio caso, doveva far semplicemente capire il soggetto, una manciata di penne:

Sotto, 3 varianti con cui giocare:
In ordine di concepimento, quest' ultima è la mia preferita. Sono abbozzi di idee per esercizio ed un gioco continuo...
Ed ecco, dalle 3 sopra, altri giochi^^ :

Dato che a volte dagli errori nascono fortunate creazioni (non che sia questo il caso), spero che divertendomi a rielaborare mostri nei quali vedo "qualcosa", sia cosa positiva  ^-^
Anche in questo caso devo finire con ... TO BE CONTINUED!

Ps. Noto che i "to be continued" sono ormai un certo numero, non vi preoccupate, non rimarranno in sospeso a vita, stò attuando un certo percorso, a volte incomprensibile, incasinato, lento e altro... Ma tutto andrà avanti e avrà un risultato. Ora mostro esercizi, prove... Stò imparando :))))

POST + POPOLARI