"La bellezza è negli occhi di chi guarda."

Dedichero' questo blog ad atti casuali e non di arte ed espressioni in tutte le forme che riusciro' a concepire, siano esse solo idee, abbozzi o incompiuti.
Alcune volte il risultato sarà un nonsense, ad ogni modo anche cio' che non capiamo ha un suo perchè.
Il bello sta nel giocare...

venerdì 26 aprile 2013

1° Mostro sperimentale con MANDELBULBER! AHAHAH!!

Mostro originale: lo lascio senza nome o, visto che mi fa venire in mente un meteorite, m'invento una sigla fantascientifica?
Non saprei... Quello che so è che Mandelbulber è un programma per frattali 3D stupendo... E ci voglio impazzire sopra, felicemente! Non l'avevo ancora mai usato veramente... E' un pò un casino, per me, ma imparerò...Spero. Solo che con questo pc, credo che non posso permettermi le animazioni e altre cose...
Con questo non dimentico che un'altra cosa per me importante è disegnare frattali a mano libera.
Però poterlo fare a mano e con programmi aiuta molto a capire... A mano non applico formule di solito, ragiono per immagini e ovviamente sono lontanissima dalla riproduzione di forme complesse.
Con un programma mi diverto anche ad andare a caso, all'inizio, poi annoto tutti i risultati, le variazioni, le curiosità e comincio a fare prove ragionate.
Sotto ho salvato questa prova in tutte le modalità in cui Mandelbulber me lo ha fatto fare:
In questa figura manca l'effetto 3D, si notano i campi di colore.
 Questo è l'effetto ambient : credo indichi le direzioni nello spazio.
 Effetto glow.
 Shading: effetti delle ombreggiature dettagliate.
 Shadow: il contrasto delle ombre.
Specular: fa notare le linee di simmetria.

zBuffer: effetto di profondità nello spazio.
Posto la pagina Wikipedia,qui.

POST + POPOLARI